Prossimi Eventi

Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

Il Test di Rorschach

23 Novembre @ 09:00 - 20:00

|Evento ricorrente (vedi tutto)

Un evento il 13 Ottobre 2019 alle 09:00

Un evento il 23 Novembre 2019 alle 09:00

Un evento il 24 Novembre 2019 alle 09:00

Un evento il 21 Dicembre 2019 alle 09:00

Un evento il 22 Dicembre 2019 alle 09:00

Un evento il 11 Gennaio 2020 alle 09:00

Un evento il 12 Gennaio 2020 alle 09:00

Un evento il 18 Gennaio 2020 alle 09:00

Un evento il 19 Gennaio 2020 alle 09:00

Un evento il 8 Febbraio 2020 alle 09:00

Un evento il 9 Febbraio 2020 alle 09:00

€ 1800

Il Test di Rorschach
Metodo R-PAS, Interpretazione Psicoanalitica, Pratica Clinica con l’Esperienza Immaginativa

Presentazione

A quasi cento anni dalla sua introduzione, il test di Rorschach si conferma come il test più diffuso e più valido nell’indagine della personalità, nei più svariati contesti clinici e forensi. Negli ultimi quindici anni, ha superato il vaglio delle critiche più rigorose, rinnovando i suoi fondamenti psicometrici grazie al contributo di numerosi studiosi, che ne hanno confermato l’attendibilità e lavalidità, a partire dai primi contributi di Exner, fino allo sviluppo del Rorschach Performance Assessment System -R-PAS (Meyer, Viglione et al. 2011), l’erede scientifico più aggiornato del Comprehensive System (CS) di Exner. Negli ultimi cinque anni, indagini di neurofisiologia e di neuroimaging hanno visto in prima linea gli studiosi italiani del gruppo di Giromini e di Zennaro nella verifica delle basi anatomo-funzionali e psicofisiologiche dellarisposta al test di Rorschach.

Nel contempo, una pratica clinica che risale all’inizio degli Anni Sessanta del secolo scorso, ha permesso di coniugare in modo fecondo la psicodiagnostica Rorschach con lo sviluppo del pensiero psicoanalitico.

Parallelamente, sul piano psicoterapeutico, il metodo psicodinamico dell’Esperienza Immaginativa (Rêve-Eveillé, Procedura Immaginativa), ha sviluppato un’originale griglia di lettura del protocollo immaginativo prodotto dal paziente in uno specifico setting, ispirata alle variabili del Rorschach. Introducendo così, in psicoterapia, la possibilità di oggettivare con evidenze riproducibili da diversi terapeuti il prodotto dell’esplorazione dei vari livelli di coscienza (Rocca, Stendoro 1993) (Toller, Passerini 2007) (Passerini 2009). Si è potuto infatti correlare le diverse strutture di base della personalità con le rispettive strutture immaginative, definendo criteri evidence based sulla base dei quali formulare gli interventi del terapeuta, a seconda del tipo di patologia e della fase del trattamento.

Il corso costituisce pertanto un inedito incontro fra tre anime:

  • l’imprescindibile e fondamentale approccio evidence-based, nella sua versione più recente, il Rorschach Performance Assessment System (R-PAS)
  • la prospettiva psicoanalitica, nelle sue diverse declinazioni
  • le applicazioni cliniche nella psicoterapia con l’esperienza immaginativa

Obiettivi

Il corso si prefigge di fornire una formazione teorico-pratica che permetta di acquisire gli strumenti della somministrazione, raccolta, siglatura, interpretazione e formulazione della relazione diagnostica con il Rorschach. Il risultato atteso è il raggiungimento della capacità di somministrare e valutare il Test in ambito psicodiagnostico clinico e forense.Verrà ripercorsa la storia dello sviluppo delle varie principali scuole Rorschach e dei fondamenti psicometrici e psicofisiologici del test, e verrà inquadrato il posto e il ruolo del test di Rorschach all’interno dei processi di assessment e di valutazione psicodiagnostica multimetodo. Alla fine del corso, ogni partecipante sarà messo in grado di poter affrontare l’esame di “Proficiency nel metodo R-PAS”. Non mancheranno riferimenti comparativi ad altri metodi diffusi, come quello del CS (Comprehensive System) e della SRR (Scuola Romana Rorschach).

L’approccio evidence-based del metodo R-PAS verrà poi integrato con un approccio di origine psicoanalitica passando in rassegna i contributi derivanti dalle varie scuoleche si sono espressamente dedicate al test di Rorschach, permettendo di acquisire ulteriori chiavi di lettura.

Il terzo modulo sarà espressamente dedicato alle applicazioni di una griglia di lettura ispirata al Rorschach all’interno della dinamica di un percorso psicoterapeutico immaginativo; l’obiettivo è l’acquisizione di strumenti per decodificare l’emergente inconscio, per formulare gli interventi verbali del terapeuta nelle varie fasi del cammino di cura.

Info

Durata: 120 ore (da sabato 12 ottobre 2019 a 9 febbraio 2020)
Il corso è articolato in tre moduli, per un totale di sei week-end, dodici giornate.

Destinatari: Il corso si rivolge a Medici, Psicologi, Psichiatri, Neuropsichiatri Infantili, Psicoterapeutie Specializzandi anche senza precedenti esperienze e competenze in ambito psicodiagnostico. Possono essere ammessi, con una valutazione ad personam Tirocinanti post-lauream di Psicologia ma l’attestato verrà rilasciato solo dopo che avranno superato l’Esame di Stato.

Costo: € 1.800,00 (esente IVA) con ECM; € 1.000,00 (IVA compresa) senza ECM; € 700,00 (IVA compresa) per Tirocinanti e Specializzandi; € 500,00 (IVA compresa) per moduli 2 e 3, per chi ha già un Attestato di partecipazione ad un Corso R-PAS (6 giornate)
Il pagamento può essere suddiviso in due rate (all’iscrizione e entro il 30 dicembre).
Le tariffe sono scontabili del 10% per pagamenti in unica soluzione, all’inizio del corso.
Abbreviazioni di corso sono possibili, su richiesta, previa insindacabile valutazione del Consiglio Docenti SISPI, per coloro che possono documentare un idoneo iter formativo già effettuato.

 

Dettagli

Data:
23 Novembre
Ora:
09:00 - 20:00
Prezzo:
€ 1800
Categoria Evento:

Organizzatore

SISPI
Telefono:
02 7639 0359
Email:
segreteria@sispi.eu
Sito web:
www.sispi.eu

Luogo

SISPI – Milano
Via Lanzone, 31
Milano, 20123 Italia
+ Google Maps
Telefono:
+39 02 7639 0359
Sito web:
www.sispi.eu
Vai ai corsi